Cedimenti delle fondazioni celebri nel mondo

Cedimento delle fondazioni: 5 casi celebri

Cedimenti delle fondazioni: 5 casi celebri

A volte è difficile immaginare cosa possano comportare i cedimenti delle fondazioni e si può commettere l'errore di dare poca importanza ai segnali che li precedono perdendo di fatto l'opportunità di evitarli.

Abbiamo già parlato di quali possono essere le cause dei cedimenti delle fondazioni dividendoli in due macro gruppi, quelli imputabili all'intervento dell'uomo e quelli ad eventi naturali (leggi l'articolo completo sulle cause dei cedimenti e della formazione delle crepe nei muri)

Per avere un'idea delle conseguenze che possono avere i cedimenti delle fondazioni vediamo insieme 5 casi celebri nel mondo.

Crooked House of Windsor

Si trova nei dintorni di Londra, vicino alla seconda residenza della Regina, ed è la casa inclinata più vecchia del mondo. La sua storia inizia nel lontano 1592 quando il palazzo venne costruito con il nome di Market Cross House. Nel 1687 però venne abbattuto per fare posto al nuovo Municipio ma a causa di una disputa relativa alla proprietà terriera il nuovo palazzo non venne mai costruito. Il tribunale decise in favore della ricostruzione dell'edificio originale,  a spese di chi lo aveva abbattuto. Questo suscitò un tale scontento che la nuova struttura venne costruita con legno non stagionato e la conseguenza è stata la perdita di stabilità dell'edificio a causa di cedimenti delle fondazioni. Da allora la Crooked House lotta per rimanere in piedi.

The Glynne Arms, Himley

Nella contea inglese di Staffordshire esiste un pub famoso per la sua inclinazione. Il vecchio proprietario di queste terre, Sir Stephen Glynne, ha scavato troppo per estrarre il carbone che giaceva sotto l'edificio provocando dei cedimenti delle fondazioni e facendo sprofondare la struttura. Il lato inferiore della casa è inferiore dell'altro di almeno mezzo metro.

Tartu Kunstimuuseum

Tartu, in Estonia è considerata il centro culturale del paese grazie ai suoi musei e all'università. La struttura che si distingue di più è il Museo d'Arte, non solo per le prestigiose mostre, ma anche per la sua inclinazione dovuta anche in questo caso ai cedimenti delle fondazioni. Il Museo d'Arte è stato costruito sulle vecchie mura cittadine che però non hanno retto il peso della nuova struttura.

Le case curve di Amsterdam

I canali di Amsterdam sono davvero caratteristici grazie alle loro case che sembrano quasi appoggiate l'una alle altre. A ben guardarle le case sono stette e alte, alcune sbilenche e sbilanciate su un lato, tanto da far pensare a un crollo imminente. Ci sono diverse teorie al riguardo, la più buffa racconta che in passato le tasse delle costruzioni venissero pagate solo sulla metratura del piano terra. In realtà, l'ipotesi più realistica sembra essere legata all'erosione dell'acqua nel terreno che ha provocato dei cedimenti delle fondazioni.

Le case pendenti di Duluth

A Sant Louis in Minnesota i costruttori hanno prestato poca attenzione alla fragilità del terreno e le case sono letteralmente sprofondate, diventando una bella attrazione per i turisti e un grande problema per i proprietari.

Contattaci per un sopralluogo gratuito

Se hai notato alcuni segnali del possibile cedimento della tua casa, come le crepe nei muri, non perdere tempo e contattaci subito per un sopralluogo gratuito.

    Utilizzando questo modulo accetti la conservazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web secondo le direttive del GDPR (Regolamento Europeo sulla Privacy, 679/2016)


    Cedimento Strutturale della casa

    Il Cedimento Strutturale della Casa è vero oppure no?

    Il Cedimento Strutturale della Casa è vero oppure no?

    La tua casa ti sembra inclinata? Presenta delle crepe? Hai paura che sia avvenuto un cedimento strutturale della casa? Non affrettare i tempi, la prima cosa da fare è una valutazione approfondita da parte di un tecnico qualificato. Non sempre, infatti, questi segnali indicano che sia in atto un cedimento strutturale della casa, a volte possono semplicemente indicare che ci sono dei problemi minori.

    Quando non si tratta di Cedimento Strutturale della Casa

    Alcune volte i segnali sembrano così evidenti da non lasciare dubbi come nelle foto sotto, ma a volte fortunatamente non bisogna allarmarsi e il tutto si può spiegare con un semplice effetto ottico. In altri casi invece la presenza di crepe neri muri può riguardare solo l'intonaco esterno e quindi non rappresenta un problema per la strutta della casa. Sarà sufficiente ripristinare l'intonaco esterno rovinato e individuare la causa del deterioramento come ad esempio un'infiltrazione d'acqua.

    I cedimenti strutturali possono provocare delle conseguenze molto serie fino a compromettere irrimediabilmente la struttura della casa se non vengono valutati in modo corretto e in tempi rapidi.  In questi casi contattare un tecnico esperto e qualificato è sempre la soluzione migliore.

    Cedimento Strutturale della Casa
    Cedimento Strutturale della Casa

    Come monitorare il cedimento strutturale della casa

    Per monitorare il cedimento strutturale della casa bisogna prima di tutto monitorare le crepe nei muri. Questa attività può essere facilmente attuata da un tecnico qualificato attraverso appositi strumenti di misurazione, chiamati fessurimetri, che vengono applicati sul muro perpendicolarmente alla crepa.

    In tempi passati il monitoraggio veniva effettuato con dei semplici vetrini applicati perpendicolarmente alle crepe. Il funzionamento era molto semplice, nel caso di ampliamento della crepa, il vetrino si sarebbe rotto, segnalando la progressione del movimento. Questo è uno dei modi per valutare il cedimento strutturale della casa.

    Come risolvere il cedimento strutturale della casa

    Esistono diversi metodi risolvere il cedimento strutturale della casa ma quelle più innovativimeno invasivi e più sicuri sono i Micropali e l’iniezione di resine espandenti.

    Gli interventi sono mirati e vengono collaudati con strumenti tecnici di precisione, come la tomografia sismica per l’iniezione di resine. Inoltre ogni intervento viene garantito per 10 anni e può beneficiare della detrazione fiscale al 50% per ristrutturazioni edilizie. Vediamoli nel dettaglio.

    Micropali Roto & Push

    Micropali Roto&Push sono una soluzione innovativa e poco invasiva per risolvere i cedimenti in fondazione. L’impiego dei Micropali Roto&Push permette un appoggio di fondazione stabile e duraturo.

    Sono dei pali di fondazione modulari in acciaio S355 di provenienza certificata con accoppiamento filettato. Tutti i processi  di trasformazione della materia prima sono eseguiti presso Centri di Trasformazione autorizzati dal  Ministero competente, secondo quanto previsto dal D.M. 14 gennaio 2008 “Nuove Norme Tecniche per  le Costruzioni” relativamente all’impiego di acciaio per usi strutturali.

    I moduli standard impiegati hanno una lunghezza di 1m e un diametro e spessore a partire da 76 e 8 mm.

    Scopri di più sui Micropali Roto&Push

    ValveSystem, iniezione di resine espandenti

    ValveSystem è l’innovativo sistema di consolidamento fondazioni mediante iniezione di speciali formulati, sviluppato da DIFECH ponendosi i due seguenti obbiettivi:

    • ottenere una distribuzione uniforme ed omogenea del materiale nel volume di terreno interessato dal bulbo tensionale indotto dalla fondazione;
    • adottare in ogni condizione geotecnica il tipo di formulato più idoneo;

    Il primo obbiettivo si è raggiunto attraverso l’impiego di canne di iniezione in PVC dotate di speciali valvole disposte ad interasse massimo di 50 cm, mentre il secondo attraverso la selezione di differenti formulati specificatamente sviluppati per impiego geotecnico.

    Scopri di più su ValveSystem

    Contattaci per un sopralluogo gratuito

      Utilizzando questo modulo accetti la conservazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web secondo le direttive del GDPR (Regolamento Europeo sulla Privacy, 679/2016)


      cedimento pavimento

      Cedimento del Pavimento, ecco le cause

      Cedimento del Pavimento, ecco le cause principali

      Il cedimento del pavimento è un segnale da non sottovalutare perché indica, con ogni probabilità, un cedimento del terreno di fondazione dovuto a diversi fattori, come infiltrazioni di acqua, siccità e ad altre cause sia naturali che legate all'intervento dell'uomo (qui puoi trovare un approfondimento sulle Cause della formazione di crepe nei muri).

      Il cedimento del pavimento può manifestarsi con un semplice abbassamento oppure l'abbassamento può essere associato a delle crepe. Il cedimento può verificarsi sia su pavimentazioni interne che esterne come pavimenti residenziali, strade o pavimenti industriali.

      Quando si formano le crepe diventa evidente come il pavimento non abbia sopportato il cedimento differenziale che si è verificato a livello di fondazione.

      Come risolvere il cedimento del pavimento

      Il problema può essere risolto in maniera rapida e poco invasiva grazie alle tecnologie di consolidamento fondazioni  ValveSystem basata sull'iniezione di resine espandenti. Questo sistema presenta diversi tipi di vantaggi che permettono, rispetto alle tradizionali metodologie di intervento, un risparmio sul cantiere sia in termini economici che di durata, inoltre non viene effettuata nessun asportazione di materiale.

      Gli interventi sono mirati e vengono collaudati con strumenti tecnici di precisione, come la tomografia sismica. Inoltre ogni intervento viene garantito per 10 anni e può beneficiare della detrazione fiscale al 50% per ristrutturazioni edilizie.

      ValveSystem per cedimento pavimento

      ValveSystem è l’innovativo sistema di consolidamento fondazioni mediante iniezione di speciali formulati, sviluppato da DIFECH ponendosi i due seguenti obbiettivi:

      • ottenere una distribuzione uniforme ed omogenea del materiale nel volume di terreno interessato dal bulbo tensionale indotto dalla fondazione;
      • adottare in ogni condizione geotecnica il tipo di formulato più idoneo;

      Il primo obbiettivo si è raggiunto attraverso l’impiego di canne di iniezione in PVC dotate di speciali valvole disposte ad interasse massimo di 50 cm, mentre il secondo attraverso la selezione di differenti formulati specificatamente sviluppati per impiego geotecnico.

      Contattaci per un sopralluogo gratuito

        Utilizzando questo modulo accetti la conservazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web secondo le direttive del GDPR (Regolamento Europeo sulla Privacy, 679/2016)


        Cedimento del Terreno a Roma, si apre una voragine di 10 m in strada

        Cedimento del Terreno a Roma

        Si apre una voragine di 10 m in strada

        cedimento_terreno_fondazione_roma_voragineIl cedimento del terreno ha provocato una voragine profonda 10 m in strada alla Balduina a Roma. Le causa principali sembrano dovute ad un intervento edilizio svolto nelle vicinanze della strada e da un’infiltrazione di acqua causata dalla rottura di un tubo dell’acquedotto.

        Il fattore umano e quello ambientale sono le cause principali di cedimento delle fondazioni e della successiva formazione di crepe nei muri, nel caso di Roma questi due fattori si sono verificati insieme. La voragine ha fatto sprofondare le auto per 10 m e ha messo in pericolo la stabilità degli edifici circostanti e due di questi sono stati evacuati a scopo precauzionale in attesa delle verifiche di stabilità dei Vigili del Fuoco.

        Le prime avvisaglie del crollo si sono avute in seguito al cedimento della berlinese nel cantiere sottostante alla strada. Per questo motivo in presenza di crepe nei muri è sempre di fondamentale importanza richiedere un sopralluogo di un tecnico specializzato che potrà aiutarti a mettere in sicurezza la tua casa.

        Ecco il video dell’accaduto:

        [dfd_single_image]
        [ultimate_spacer height="35" height_on_tabs="25" height_on_mob="20"][dfd_heading content_alignment="text-left" title_google_fonts="yes" title_custom_fonts="font_family:Raleway%3A100%2C200%2C300%2Cregular%2C500%2C600%2C700%2C800%2C900|font_style:700%20bold%20regular%3A700%3Anormal" style="style_01" title_font_options="tag:h3|font_size:36|letter_spacing:-1" subtitle_font_options="tag:h3|font_size:18"]Prenota un sopralluogo gratuito
        Centinaia di Persone hanno già messo in sicurezza la propria casa.
        Non aspettare che sia troppo tardi!
        [/dfd_heading]

          Utilizzando questo modulo accetti la conservazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web secondo le direttive del GDPR (Regolamento Europeo sulla Privacy, 679/2016)

          [ultimate_spacer height="35" height_on_tabs="25" height_on_mob="20"]