Consolidamento fondazioni Biella Crepe nei Muri

Consolidamento Fondazioni a Biella

Consolidamento Fondazioni a Biella

Nella provincia di Biella il problema del Consolidamento fondazioni è molto sentito perché le condizioni geologiche in alcune aree presentano delle caratteristiche di instabilità che determinano episodi di dissesto statico.

La natura del terreno composto da argille, famosi sono i calanchi delle zone collinari, può causare smottamenti e frane ma anche il cedimento dei terreni di fondazione degli edifici come si è verificato in diverse occasioni.

I segni visibili della necessità di effettuare interventi di consolidamento fondazioni a Biella si manifestano solitamente con delle crepe nei muri più o meno evidenti. Il primo problema in questi casi è valutare correttamente se le crepe nei muri sono pericolose, e evidenziano un cedimento delle fondazioni, oppure se si tratta solo di crepe superficiali. In questo articolo puoi trovare alcune indicazioni per capire quando una crepa è pericolosa.

Generalmente le cause di un cedimento del terreno di fondazione possono essere di origine naturale, (es. siccità prolungata, abbassamento di falda, ecc. ) oppure dovute all’intervento dell’uomo (scavi eseguiti in prossimità, vibrazioni indotte dal traffico, ecc. ).

La buona notizia è che in entrambi i casi si può porre rimedio ai cedimenti grazie ad interventi di consolidamento fondazioni.

Come consolidare le fondazioni a Biella

Si possono effettuare interventi di consolidamento rapidi e poco invasivi grazie alle seguenti tecnologie innovative di consolidamento fondazioni a Biella:

Questi sistemi presentano diversi vantaggi che permettono, rispetto alle tradizionali metodologie di intervento, un risparmio sul cantiere sia in termini economici che di durata, inoltre non producono materiali di risulta.

Gli interventi sono mirati e vengono collaudati con metodologie dedicate, come la tomografia sismica. Inoltre ogni intervento viene garantito per 10 anni e può beneficiare della detrazione fiscale al 50% per ristrutturazioni edilizie.

ValveSystem, iniezione di resine espandenti a Biella

ValveSystem è l’innovativo sistema di consolidamento fondazioni mediante iniezione di speciali formulati, sviluppato da DIFECH ponendosi i due seguenti obbiettivi:

  • ottenere una distribuzione uniforme ed omogenea del materiale nel volume di terreno interessato dal bulbo tensionale indotto dalla fondazione;
  • adottare in ogni condizione geotecnica il tipo di formulato più idoneo;

Il primo obbiettivo si è raggiunto attraverso l’impiego di canne di iniezione in PVC dotate di speciali valvole disposte ad interasse massimo di 50 cm, mentre il secondo attraverso la selezione di differenti formulati specificatamente sviluppati per impiego geotecnico.

Scopri di più su ValveSystem

Micropali Roto & Push a Biella

Micropali Roto&Push sono una soluzione innovativa e poco invasiva per risolvere i cedimenti in fondazione. L’impiego dei Micropali Roto&Push permette un appoggio di fondazione stabile e duraturo.

Sono dei pali di fondazione modulari in acciaio S355 di provenienza certificata con accoppiamento filettato. Tutti i processi  di trasformazione della materia prima sono eseguiti presso Centri di Trasformazione autorizzati dal  Ministero competente, secondo quanto previsto dal D.M. 14 gennaio 2008 “Nuove Norme Tecniche per  le Costruzioni” relativamente all’impiego di acciaio per usi strutturali.

I moduli standard impiegati hanno una lunghezza di 1m e un diametro e spessore a partire da 76 e 8 mm.

Scopri di più sui Micropali Roto&Push

Contattaci per un sopralluogo gratuito

    Utilizzando questo modulo accetti la conservazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web secondo le direttive del GDPR (Regolamento Europeo sulla Privacy, 679/2016)


    Consolidamento Fondazioni Asti

    Consolidamento Fondazioni a Asti

    Consolidamento Fondazioni a Asti

    Nella provincia di Asti il problema del Consolidamento fondazioni è molto sentito perché le condizioni geologiche in alcune aree presentano delle caratteristiche di instabilità che determinano episodi di dissesto statico.

    La natura del terreno composto da argille, famosi sono i calanchi delle zone collinari, può causare smottamenti e frane ma anche il cedimento dei terreni di fondazione degli edifici come si è verificato in diverse occasioni.

    I segni visibili della necessità di effettuare interventi di consolidamento fondazioni a Asti si manifestano solitamente con delle crepe nei muri più o meno evidenti. Il primo problema in questi casi è valutare correttamente se le crepe nei muri sono pericolose, e evidenziano un cedimento delle fondazioni, oppure se si tratta solo di crepe superficiali. In questo articolo puoi trovare alcune indicazioni per capire quando una crepa è pericolosa.

    Generalmente le cause di un cedimento del terreno di fondazione possono essere di origine naturale, (es. siccità prolungata, abbassamento di falda, ecc. ) oppure dovute all’intervento dell’uomo (scavi eseguiti in prossimità, vibrazioni indotte dal traffico, ecc. ).

    La buona notizia è che in entrambi i casi si può porre rimedio ai cedimenti grazie ad interventi di consolidamento fondazioni.

    Come consolidare le fondazioni a Asti

    Si possono effettuare interventi di consolidamento rapidi e poco invasivi grazie alle seguenti tecnologie innovative di consolidamento fondazioni a Asti:

    Questi sistemi presentano diversi vantaggi che permettono, rispetto alle tradizionali metodologie di intervento, un risparmio sul cantiere sia in termini economici che di durata, inoltre non producono materiali di risulta.

    Gli interventi sono mirati e vengono collaudati con metodologie dedicate, come la tomografia sismica. Inoltre ogni intervento viene garantito per 10 anni e può beneficiare della detrazione fiscale al 50% per ristrutturazioni edilizie.

    ValveSystem, iniezione di resine espandenti a Asti

    ValveSystem è l’innovativo sistema di consolidamento fondazioni mediante iniezione di speciali formulati, sviluppato da DIFECH ponendosi i due seguenti obbiettivi:

    • ottenere una distribuzione uniforme ed omogenea del materiale nel volume di terreno interessato dal bulbo tensionale indotto dalla fondazione;
    • adottare in ogni condizione geotecnica il tipo di formulato più idoneo;

    Il primo obbiettivo si è raggiunto attraverso l’impiego di canne di iniezione in PVC dotate di speciali valvole disposte ad interasse massimo di 50 cm, mentre il secondo attraverso la selezione di differenti formulati specificatamente sviluppati per impiego geotecnico.

    Scopri di più su ValveSystem

    Micropali Roto & Push a Asti

    Micropali Roto&Push sono una soluzione innovativa e poco invasiva per risolvere i cedimenti in fondazione. L’impiego dei Micropali Roto&Push permette un appoggio di fondazione stabile e duraturo.

    Sono dei pali di fondazione modulari in acciaio S355 di provenienza certificata con accoppiamento filettato. Tutti i processi  di trasformazione della materia prima sono eseguiti presso Centri di Trasformazione autorizzati dal  Ministero competente, secondo quanto previsto dal D.M. 14 gennaio 2008 “Nuove Norme Tecniche per  le Costruzioni” relativamente all’impiego di acciaio per usi strutturali.

    I moduli standard impiegati hanno una lunghezza di 1m e un diametro e spessore a partire da 76 e 8 mm.

    Scopri di più sui Micropali Roto&Push

    Contattaci per un sopralluogo gratuito

      Utilizzando questo modulo accetti la conservazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web secondo le direttive del GDPR (Regolamento Europeo sulla Privacy, 679/2016)


      Consolidamento Fondazioni Alessandria

      Consolidamento Fondazioni a Alessandria

      Consolidamento Fondazioni a Alessandria

      Nella provincia di Alessandria il problema del Consolidamento fondazioni è molto sentito perché le condizioni geologiche in alcune aree presentano delle caratteristiche di instabilità che determinano episodi di dissesto statico.

      La natura del terreno composto da argille, famosi sono i calanchi delle zone collinari, può causare smottamenti e frane ma anche il cedimento dei terreni di fondazione degli edifici come si è verificato in diverse occasioni.

      I segni visibili della necessità di effettuare interventi di consolidamento fondazioni a Alessandria si manifestano solitamente con delle crepe nei muri più o meno evidenti. Il primo problema in questi casi è valutare correttamente se le crepe nei muri sono pericolose, e evidenziano un cedimento delle fondazioni, oppure se si tratta solo di crepe superficiali. In questo articolo puoi trovare alcune indicazioni per capire quando una crepa è pericolosa.

      Generalmente le cause di un cedimento del terreno di fondazione possono essere di origine naturale, (es. siccità prolungata, abbassamento di falda, ecc. ) oppure dovute all’intervento dell’uomo (scavi eseguiti in prossimità, vibrazioni indotte dal traffico, ecc. ).

      La buona notizia è che in entrambi i casi si può porre rimedio ai cedimenti grazie ad interventi di consolidamento fondazioni.

      Come consolidare le fondazioni a Alessandria

      Si possono effettuare interventi di consolidamento rapidi e poco invasivi grazie alle seguenti tecnologie innovative di consolidamento fondazioni a Alessandria:

      Questi sistemi presentano diversi vantaggi che permettono, rispetto alle tradizionali metodologie di intervento, un risparmio sul cantiere sia in termini economici che di durata, inoltre non producono materiali di risulta.

      Gli interventi sono mirati e vengono collaudati con metodologie dedicate, come la tomografia sismica. Inoltre ogni intervento viene garantito per 10 anni e può beneficiare della detrazione fiscale al 50% per ristrutturazioni edilizie.

      ValveSystem, iniezione di resine espandenti a Alessandria

      ValveSystem è l’innovativo sistema di consolidamento fondazioni mediante iniezione di speciali formulati, sviluppato da DIFECH ponendosi i due seguenti obbiettivi:

      • ottenere una distribuzione uniforme ed omogenea del materiale nel volume di terreno interessato dal bulbo tensionale indotto dalla fondazione;
      • adottare in ogni condizione geotecnica il tipo di formulato più idoneo;

      Il primo obbiettivo si è raggiunto attraverso l’impiego di canne di iniezione in PVC dotate di speciali valvole disposte ad interasse massimo di 50 cm, mentre il secondo attraverso la selezione di differenti formulati specificatamente sviluppati per impiego geotecnico.

      Scopri di più su ValveSystem

      Micropali Roto & Push a Alessandria

      Micropali Roto&Push sono una soluzione innovativa e poco invasiva per risolvere i cedimenti in fondazione. L’impiego dei Micropali Roto&Push permette un appoggio di fondazione stabile e duraturo.

      Sono dei pali di fondazione modulari in acciaio S355 di provenienza certificata con accoppiamento filettato. Tutti i processi  di trasformazione della materia prima sono eseguiti presso Centri di Trasformazione autorizzati dal  Ministero competente, secondo quanto previsto dal D.M. 14 gennaio 2008 “Nuove Norme Tecniche per  le Costruzioni” relativamente all’impiego di acciaio per usi strutturali.

      I moduli standard impiegati hanno una lunghezza di 1m e un diametro e spessore a partire da 76 e 8 mm.

      Scopri di più sui Micropali Roto&Push

      Contattaci per un sopralluogo gratuito

        Utilizzando questo modulo accetti la conservazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web secondo le direttive del GDPR (Regolamento Europeo sulla Privacy, 679/2016)


        Consolidamento FondazionI Lucca

        Consolidamento Fondazioni a Lucca

        Consolidamento Fondazioni a Lucca

        Nella provincia di Lucca il problema del Consolidamento fondazioni è molto sentito perché le condizioni geologiche in alcune aree presentano delle caratteristiche di instabilità che determinano episodi di dissesto statico.

        La natura del terreno composto da argille, famosi sono i calanchi delle zone collinari, può causare smottamenti e frane ma anche il cedimento dei terreni di fondazione degli edifici come si è verificato in diverse occasioni.

        I segni visibili della necessità di effettuare interventi di consolidamento fondazioni a Lucca si manifestano solitamente con delle crepe nei muri più o meno evidenti. Il primo problema in questi casi è valutare correttamente se le crepe nei muri sono pericolose, e evidenziano un cedimento delle fondazioni, oppure se si tratta solo di crepe superficiali. In questo articolo puoi trovare alcune indicazioni per capire quando una crepa è pericolosa.

        Generalmente le cause di un cedimento del terreno di fondazione possono essere di origine naturale, (es. siccità prolungata, abbassamento di falda, ecc. ) oppure dovute all’intervento dell’uomo (scavi eseguiti in prossimità, vibrazioni indotte dal traffico, ecc. ).

        La buona notizia è che in entrambi i casi si può porre rimedio ai cedimenti grazie ad interventi di consolidamento fondazioni.

        Come consolidare le fondazioni a Lucca

        Si possono effettuare interventi di consolidamento rapidi e poco invasivi grazie alle seguenti tecnologie innovative di consolidamento fondazioni a Lucca:

        Questi sistemi presentano diversi vantaggi che permettono, rispetto alle tradizionali metodologie di intervento, un risparmio sul cantiere sia in termini economici che di durata, inoltre non producono materiali di risulta.

        Gli interventi sono mirati e vengono collaudati con metodologie dedicate, come la tomografia sismica. Inoltre ogni intervento viene garantito per 10 anni e può beneficiare della detrazione fiscale al 50% per ristrutturazioni edilizie.

        ValveSystem, iniezione di resine espandenti a Lucca

        ValveSystem è l’innovativo sistema di consolidamento fondazioni mediante iniezione di speciali formulati, sviluppato da DIFECH ponendosi i due seguenti obbiettivi:

        • ottenere una distribuzione uniforme ed omogenea del materiale nel volume di terreno interessato dal bulbo tensionale indotto dalla fondazione;
        • adottare in ogni condizione geotecnica il tipo di formulato più idoneo;

        Il primo obbiettivo si è raggiunto attraverso l’impiego di canne di iniezione in PVC dotate di speciali valvole disposte ad interasse massimo di 50 cm, mentre il secondo attraverso la selezione di differenti formulati specificatamente sviluppati per impiego geotecnico.

        Scopri di più su ValveSystem

        Micropali Roto & Push a Lucca

        Micropali Roto&Push sono una soluzione innovativa e poco invasiva per risolvere i cedimenti in fondazione. L’impiego dei Micropali Roto&Push permette un appoggio di fondazione stabile e duraturo.

        Sono dei pali di fondazione modulari in acciaio S355 di provenienza certificata con accoppiamento filettato. Tutti i processi  di trasformazione della materia prima sono eseguiti presso Centri di Trasformazione autorizzati dal  Ministero competente, secondo quanto previsto dal D.M. 14 gennaio 2008 “Nuove Norme Tecniche per  le Costruzioni” relativamente all’impiego di acciaio per usi strutturali.

        I moduli standard impiegati hanno una lunghezza di 1m e un diametro e spessore a partire da 76 e 8 mm.

        Scopri di più sui Micropali Roto&Push

        Contattaci per un sopralluogo gratuito

          Utilizzando questo modulo accetti la conservazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web secondo le direttive del GDPR (Regolamento Europeo sulla Privacy, 679/2016)


          Consolidamento FondazionI Siena

          Consolidamento Fondazioni a Siena

          Consolidamento Fondazioni a Siena

          Nella provincia di Siena il problema del Consolidamento fondazioni è molto sentito perché le condizioni geologiche in alcune aree presentano delle caratteristiche di instabilità che determinano episodi di dissesto statico.

          La natura del terreno composto da argille, famosi sono i calanchi delle zone collinari, può causare smottamenti e frane ma anche il cedimento dei terreni di fondazione degli edifici come si è verificato in diverse occasioni.

          I segni visibili della necessità di effettuare interventi di consolidamento fondazioni a Siena si manifestano solitamente con delle crepe nei muri più o meno evidenti. Il primo problema in questi casi è valutare correttamente se le crepe nei muri sono pericolose, e evidenziano un cedimento delle fondazioni, oppure se si tratta solo di crepe superficiali. In questo articolo puoi trovare alcune indicazioni per capire quando una crepa è pericolosa.

          Generalmente le cause di un cedimento del terreno di fondazione possono essere di origine naturale, (es. siccità prolungata, abbassamento di falda, ecc. ) oppure dovute all’intervento dell’uomo (scavi eseguiti in prossimità, vibrazioni indotte dal traffico, ecc. ).

          La buona notizia è che in entrambi i casi si può porre rimedio ai cedimenti grazie ad interventi di consolidamento fondazioni.

          Come consolidare le fondazioni a Siena

          Si possono effettuare interventi di consolidamento rapidi e poco invasivi grazie alle seguenti tecnologie innovative di consolidamento fondazioni a Siena:

          Questi sistemi presentano diversi vantaggi che permettono, rispetto alle tradizionali metodologie di intervento, un risparmio sul cantiere sia in termini economici che di durata, inoltre non producono materiali di risulta.

          Gli interventi sono mirati e vengono collaudati con metodologie dedicate, come la tomografia sismica. Inoltre ogni intervento viene garantito per 10 anni e può beneficiare della detrazione fiscale al 50% per ristrutturazioni edilizie.

          ValveSystem, iniezione di resine espandenti a Siena

          ValveSystem è l’innovativo sistema di consolidamento fondazioni mediante iniezione di speciali formulati, sviluppato da DIFECH ponendosi i due seguenti obbiettivi:

          • ottenere una distribuzione uniforme ed omogenea del materiale nel volume di terreno interessato dal bulbo tensionale indotto dalla fondazione;
          • adottare in ogni condizione geotecnica il tipo di formulato più idoneo;

          Il primo obbiettivo si è raggiunto attraverso l’impiego di canne di iniezione in PVC dotate di speciali valvole disposte ad interasse massimo di 50 cm, mentre il secondo attraverso la selezione di differenti formulati specificatamente sviluppati per impiego geotecnico.

          Scopri di più su ValveSystem

          Micropali Roto & Push a Siena

          Micropali Roto&Push sono una soluzione innovativa e poco invasiva per risolvere i cedimenti in fondazione. L’impiego dei Micropali Roto&Push permette un appoggio di fondazione stabile e duraturo.

          Sono dei pali di fondazione modulari in acciaio S355 di provenienza certificata con accoppiamento filettato. Tutti i processi  di trasformazione della materia prima sono eseguiti presso Centri di Trasformazione autorizzati dal  Ministero competente, secondo quanto previsto dal D.M. 14 gennaio 2008 “Nuove Norme Tecniche per  le Costruzioni” relativamente all’impiego di acciaio per usi strutturali.

          I moduli standard impiegati hanno una lunghezza di 1m e un diametro e spessore a partire da 76 e 8 mm.

          Scopri di più sui Micropali Roto&Push

          Contattaci per un sopralluogo gratuito

            Utilizzando questo modulo accetti la conservazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web secondo le direttive del GDPR (Regolamento Europeo sulla Privacy, 679/2016)


            Consolidamento fondazioni carrara

            Consolidamento Fondazioni a Carrara

            Consolidamento Fondazioni a Carrara

            Nella provincia di Carrara il problema del Consolidamento fondazioni è molto sentito perché le condizioni geologiche in alcune aree presentano delle caratteristiche di instabilità che determinano episodi di dissesto statico.

            La natura del terreno composto da argille, famosi sono i calanchi delle zone collinari, può causare smottamenti e frane ma anche il cedimento dei terreni di fondazione degli edifici come si è verificato in diverse occasioni.

            I segni visibili della necessità di effettuare interventi di consolidamento fondazioni a Carrara si manifestano solitamente con delle crepe nei muri più o meno evidenti. Il primo problema in questi casi è valutare correttamente se le crepe nei muri sono pericolose, e evidenziano un cedimento delle fondazioni, oppure se si tratta solo di crepe superficiali. In questo articolo puoi trovare alcune indicazioni per capire quando una crepa è pericolosa.

            Generalmente le cause di un cedimento del terreno di fondazione possono essere di origine naturale, (es. siccità prolungata, abbassamento di falda, ecc. ) oppure dovute all’intervento dell’uomo (scavi eseguiti in prossimità, vibrazioni indotte dal traffico, ecc. ).

            La buona notizia è che in entrambi i casi si può porre rimedio ai cedimenti grazie ad interventi di consolidamento fondazioni.

            Come consolidare le fondazioni a Carrara

            Si possono effettuare interventi di consolidamento rapidi e poco invasivi grazie alle seguenti tecnologie innovative di consolidamento fondazioni a Carrara:

            Questi sistemi presentano diversi vantaggi che permettono, rispetto alle tradizionali metodologie di intervento, un risparmio sul cantiere sia in termini economici che di durata, inoltre non producono materiali di risulta.

            Gli interventi sono mirati e vengono collaudati con metodologie dedicate, come la tomografia sismica. Inoltre ogni intervento viene garantito per 10 anni e può beneficiare della detrazione fiscale al 50% per ristrutturazioni edilizie.

            ValveSystem, iniezione di resine espandenti a Carrara

            ValveSystem è l’innovativo sistema di consolidamento fondazioni mediante iniezione di speciali formulati, sviluppato da DIFECH ponendosi i due seguenti obbiettivi:

            • ottenere una distribuzione uniforme ed omogenea del materiale nel volume di terreno interessato dal bulbo tensionale indotto dalla fondazione;
            • adottare in ogni condizione geotecnica il tipo di formulato più idoneo;

            Il primo obbiettivo si è raggiunto attraverso l’impiego di canne di iniezione in PVC dotate di speciali valvole disposte ad interasse massimo di 50 cm, mentre il secondo attraverso la selezione di differenti formulati specificatamente sviluppati per impiego geotecnico.

            Scopri di più su ValveSystem

            Micropali Roto & Push a Carrara

            Micropali Roto&Push sono una soluzione innovativa e poco invasiva per risolvere i cedimenti in fondazione. L’impiego dei Micropali Roto&Push permette un appoggio di fondazione stabile e duraturo.

            Sono dei pali di fondazione modulari in acciaio S355 di provenienza certificata con accoppiamento filettato. Tutti i processi  di trasformazione della materia prima sono eseguiti presso Centri di Trasformazione autorizzati dal  Ministero competente, secondo quanto previsto dal D.M. 14 gennaio 2008 “Nuove Norme Tecniche per  le Costruzioni” relativamente all’impiego di acciaio per usi strutturali.

            I moduli standard impiegati hanno una lunghezza di 1m e un diametro e spessore a partire da 76 e 8 mm.

            Scopri di più sui Micropali Roto&Push

            Contattaci per un sopralluogo gratuito

              Utilizzando questo modulo accetti la conservazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web secondo le direttive del GDPR (Regolamento Europeo sulla Privacy, 679/2016)


              Consolidamento fondazioni grosseto

              Consolidamento Fondazioni a Grosseto

              Consolidamento Fondazioni a Grosseto

              Nella provincia di Grosseto il problema del Consolidamento fondazioni è molto sentito perché le condizioni geologiche in alcune aree presentano delle caratteristiche di instabilità che determinano episodi di dissesto statico.

              La natura del terreno composto da argille, famosi sono i calanchi delle zone collinari, può causare smottamenti e frane ma anche il cedimento dei terreni di fondazione degli edifici come si è verificato in diverse occasioni.

              I segni visibili della necessità di effettuare interventi di consolidamento fondazioni a Grosseto si manifestano solitamente con delle crepe nei muri più o meno evidenti. Il primo problema in questi casi è valutare correttamente se le crepe nei muri sono pericolose, e evidenziano un cedimento delle fondazioni, oppure se si tratta solo di crepe superficiali. In questo articolo puoi trovare alcune indicazioni per capire quando una crepa è pericolosa.

              Generalmente le cause di un cedimento del terreno di fondazione possono essere di origine naturale, (es. siccità prolungata, abbassamento di falda, ecc. ) oppure dovute all’intervento dell’uomo (scavi eseguiti in prossimità, vibrazioni indotte dal traffico, ecc. ).

              La buona notizia è che in entrambi i casi si può porre rimedio ai cedimenti grazie ad interventi di consolidamento fondazioni.

              Come consolidare le fondazioni a Grosseto

              Si possono effettuare interventi di consolidamento rapidi e poco invasivi grazie alle seguenti tecnologie innovative di consolidamento fondazioni a Grosseto:

              Questi sistemi presentano diversi vantaggi che permettono, rispetto alle tradizionali metodologie di intervento, un risparmio sul cantiere sia in termini economici che di durata, inoltre non producono materiali di risulta.

              Gli interventi sono mirati e vengono collaudati con metodologie dedicate, come la tomografia sismica. Inoltre ogni intervento viene garantito per 10 anni e può beneficiare della detrazione fiscale al 50% per ristrutturazioni edilizie.

              ValveSystem, iniezione di resine espandenti a Grosseto

              ValveSystem è l’innovativo sistema di consolidamento fondazioni mediante iniezione di speciali formulati, sviluppato da DIFECH ponendosi i due seguenti obbiettivi:

              • ottenere una distribuzione uniforme ed omogenea del materiale nel volume di terreno interessato dal bulbo tensionale indotto dalla fondazione;
              • adottare in ogni condizione geotecnica il tipo di formulato più idoneo;

              Il primo obbiettivo si è raggiunto attraverso l’impiego di canne di iniezione in PVC dotate di speciali valvole disposte ad interasse massimo di 50 cm, mentre il secondo attraverso la selezione di differenti formulati specificatamente sviluppati per impiego geotecnico.

              Scopri di più su ValveSystem

              Micropali Roto & Push a Grosseto

              Micropali Roto&Push sono una soluzione innovativa e poco invasiva per risolvere i cedimenti in fondazione. L’impiego dei Micropali Roto&Push permette un appoggio di fondazione stabile e duraturo.

              Sono dei pali di fondazione modulari in acciaio S355 di provenienza certificata con accoppiamento filettato. Tutti i processi  di trasformazione della materia prima sono eseguiti presso Centri di Trasformazione autorizzati dal  Ministero competente, secondo quanto previsto dal D.M. 14 gennaio 2008 “Nuove Norme Tecniche per  le Costruzioni” relativamente all’impiego di acciaio per usi strutturali.

              I moduli standard impiegati hanno una lunghezza di 1m e un diametro e spessore a partire da 76 e 8 mm.

              Scopri di più sui Micropali Roto&Push

              Contattaci per un sopralluogo gratuito

                Utilizzando questo modulo accetti la conservazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web secondo le direttive del GDPR (Regolamento Europeo sulla Privacy, 679/2016)


                Consolidamento Fondazioni Prato

                Consolidamento Fondazioni a Prato

                Consolidamento Fondazioni a Prato

                Nella provincia di Prato il problema del Consolidamento fondazioni è molto sentito perché le condizioni geologiche in alcune aree presentano delle caratteristiche di instabilità che determinano episodi di dissesto statico.

                La natura del terreno composto da argille, famosi sono i calanchi delle zone collinari, può causare smottamenti e frane ma anche il cedimento dei terreni di fondazione degli edifici come si è verificato in diverse occasioni.

                I segni visibili della necessità di effettuare interventi di consolidamento fondazioni a Prato si manifestano solitamente con delle crepe nei muri più o meno evidenti. Il primo problema in questi casi è valutare correttamente se le crepe nei muri sono pericolose, e evidenziano un cedimento delle fondazioni, oppure se si tratta solo di crepe superficiali. In questo articolo puoi trovare alcune indicazioni per capire quando una crepa è pericolosa.

                Generalmente le cause di un cedimento del terreno di fondazione possono essere di origine naturale, (es. siccità prolungata, abbassamento di falda, ecc. ) oppure dovute all’intervento dell’uomo (scavi eseguiti in prossimità, vibrazioni indotte dal traffico, ecc. ).

                La buona notizia è che in entrambi i casi si può porre rimedio ai cedimenti grazie ad interventi di consolidamento fondazioni.

                Come consolidare le fondazioni a Prato

                Si possono effettuare interventi di consolidamento rapidi e poco invasivi grazie alle seguenti tecnologie innovative di consolidamento fondazioni a Pisa:

                Questi sistemi presentano diversi vantaggi che permettono, rispetto alle tradizionali metodologie di intervento, un risparmio sul cantiere sia in termini economici che di durata, inoltre non producono materiali di risulta.

                Gli interventi sono mirati e vengono collaudati con metodologie dedicate, come la tomografia sismica. Inoltre ogni intervento viene garantito per 10 anni e può beneficiare della detrazione fiscale al 50% per ristrutturazioni edilizie.

                ValveSystem, iniezione di resine espandenti a Prato

                ValveSystem è l’innovativo sistema di consolidamento fondazioni mediante iniezione di speciali formulati, sviluppato da DIFECH ponendosi i due seguenti obbiettivi:

                • ottenere una distribuzione uniforme ed omogenea del materiale nel volume di terreno interessato dal bulbo tensionale indotto dalla fondazione;
                • adottare in ogni condizione geotecnica il tipo di formulato più idoneo;

                Il primo obbiettivo si è raggiunto attraverso l’impiego di canne di iniezione in PVC dotate di speciali valvole disposte ad interasse massimo di 50 cm, mentre il secondo attraverso la selezione di differenti formulati specificatamente sviluppati per impiego geotecnico.

                Scopri di più su ValveSystem

                Micropali Roto & Push a Prato

                Micropali Roto&Push sono una soluzione innovativa e poco invasiva per risolvere i cedimenti in fondazione. L’impiego dei Micropali Roto&Push permette un appoggio di fondazione stabile e duraturo.

                Sono dei pali di fondazione modulari in acciaio S355 di provenienza certificata con accoppiamento filettato. Tutti i processi  di trasformazione della materia prima sono eseguiti presso Centri di Trasformazione autorizzati dal  Ministero competente, secondo quanto previsto dal D.M. 14 gennaio 2008 “Nuove Norme Tecniche per  le Costruzioni” relativamente all’impiego di acciaio per usi strutturali.

                I moduli standard impiegati hanno una lunghezza di 1m e un diametro e spessore a partire da 76 e 8 mm.

                Scopri di più sui Micropali Roto&Push

                Contattaci per un sopralluogo gratuito

                  Utilizzando questo modulo accetti la conservazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web secondo le direttive del GDPR (Regolamento Europeo sulla Privacy, 679/2016)


                  Consolidamento fondazioni a Pisa

                  Consolidamento Fondazioni a Pisa

                  Consolidamento Fondazioni a Pisa

                  Nella provincia di Pisa il problema del Consolidamento fondazioni è molto sentito perché le condizioni geologiche in alcune aree presentano delle caratteristiche di instabilità che determinano episodi di dissesto statico.

                  La natura del terreno composto da argille, famosi sono i calanchi delle zone collinari, può causare smottamenti e frane ma anche il cedimento dei terreni di fondazione degli edifici come si è verificato in diverse occasioni.

                  I segni visibili della necessità di effettuare interventi di consolidamento fondazioni a Pisa si manifestano solitamente con delle crepe nei muri più o meno evidenti. Il primo problema in questi casi è valutare correttamente se le crepe nei muri sono pericolose, e evidenziano un cedimento delle fondazioni, oppure se si tratta solo di crepe superficiali. In questo articolo puoi trovare alcune indicazioni per capire quando una crepa è pericolosa.

                  Generalmente le cause di un cedimento del terreno di fondazione possono essere di origine naturale, (es. siccità prolungata, abbassamento di falda, ecc. ) oppure dovute all’intervento dell’uomo (scavi eseguiti in prossimità, vibrazioni indotte dal traffico, ecc. ).

                  La buona notizia è che in entrambi i casi si può porre rimedio ai cedimenti grazie ad interventi di consolidamento fondazioni.

                  Come consolidare le fondazioni a Pisa

                  Si possono effettuare interventi di consolidamento rapidi e poco invasivi grazie alle seguenti tecnologie innovative di consolidamento fondazioni a Pisa:

                  Questi sistemi presentano diversi vantaggi che permettono, rispetto alle tradizionali metodologie di intervento, un risparmio sul cantiere sia in termini economici che di durata, inoltre non producono materiali di risulta.

                  Gli interventi sono mirati e vengono collaudati con metodologie dedicate, come la tomografia sismica. Inoltre ogni intervento viene garantito per 10 anni e può beneficiare della detrazione fiscale al 50% per ristrutturazioni edilizie.

                  ValveSystem, iniezione di resine espandenti a Pisa

                  ValveSystem è l’innovativo sistema di consolidamento fondazioni mediante iniezione di speciali formulati, sviluppato da DIFECH ponendosi i due seguenti obbiettivi:

                  • ottenere una distribuzione uniforme ed omogenea del materiale nel volume di terreno interessato dal bulbo tensionale indotto dalla fondazione;
                  • adottare in ogni condizione geotecnica il tipo di formulato più idoneo;

                  Il primo obbiettivo si è raggiunto attraverso l’impiego di canne di iniezione in PVC dotate di speciali valvole disposte ad interasse massimo di 50 cm, mentre il secondo attraverso la selezione di differenti formulati specificatamente sviluppati per impiego geotecnico.

                  Scopri di più su ValveSystem

                  Micropali Roto & Push a Pisa

                  Micropali Roto&Push sono una soluzione innovativa e poco invasiva per risolvere i cedimenti in fondazione. L’impiego dei Micropali Roto&Push permette un appoggio di fondazione stabile e duraturo.

                  Sono dei pali di fondazione modulari in acciaio S355 di provenienza certificata con accoppiamento filettato. Tutti i processi  di trasformazione della materia prima sono eseguiti presso Centri di Trasformazione autorizzati dal  Ministero competente, secondo quanto previsto dal D.M. 14 gennaio 2008 “Nuove Norme Tecniche per  le Costruzioni” relativamente all’impiego di acciaio per usi strutturali.

                  I moduli standard impiegati hanno una lunghezza di 1m e un diametro e spessore a partire da 76 e 8 mm.

                  Scopri di più sui Micropali Roto&Push

                  Contattaci per un sopralluogo gratuito

                    Utilizzando questo modulo accetti la conservazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web secondo le direttive del GDPR (Regolamento Europeo sulla Privacy, 679/2016)


                    Consolidamento Fondazioni Firenze

                    Consolidamento Fondazioni a Firenze

                    Consolidamento Fondazioni a Firenze

                    Nella provincia di Firenze il problema del Consolidamento fondazioni è molto sentito perché le condizioni geologiche in alcune aree presentano delle caratteristiche di instabilità che determinano episodi di dissesto statico.

                    La natura del terreno composto da argille, famosi sono i calanchi delle zone collinari, può causare smottamenti e frane ma anche il cedimento dei terreni di fondazione degli edifici come si è verificato in diverse occasioni.

                    I segni visibili della necessità di effettuare interventi di consolidamento fondazioni a Firenze si manifestano solitamente con delle crepe nei muri più o meno evidenti. Il primo problema in questi casi è valutare correttamente se le crepe nei muri sono pericolose, e evidenziano un cedimento delle fondazioni, oppure se si tratta solo di crepe superficiali. In questo articolo puoi trovare alcune indicazioni per capire quando una crepa è pericolosa.

                    Generalmente le cause di un cedimento del terreno di fondazione possono essere di origine naturale, (es. siccità prolungata, abbassamento di falda, ecc. ) oppure dovute all’intervento dell’uomo (scavi eseguiti in prossimità, vibrazioni indotte dal traffico, ecc. ).

                    La buona notizia è che in entrambi i casi si può porre rimedio ai cedimenti grazie ad interventi di consolidamento fondazioni.

                    Come consolidare le fondazioni a Firenze

                    Si possono effettuare interventi di consolidamento rapidi e poco invasivi grazie alle seguenti tecnologie innovative di consolidamento fondazioni a Firenze:

                    Questi sistemi presentano diversi vantaggi che permettono, rispetto alle tradizionali metodologie di intervento, un risparmio sul cantiere sia in termini economici che di durata, inoltre non producono materiali di risulta.

                    Gli interventi sono mirati e vengono collaudati con metodologie dedicate, come la tomografia sismica. Inoltre ogni intervento viene garantito per 10 anni e può beneficiare della detrazione fiscale al 50% per ristrutturazioni edilizie.

                    ValveSystem, iniezione di resine espandenti a Firenze

                    ValveSystem è l’innovativo sistema di consolidamento fondazioni mediante iniezione di speciali formulati, sviluppato da DIFECH ponendosi i due seguenti obbiettivi:

                    • ottenere una distribuzione uniforme ed omogenea del materiale nel volume di terreno interessato dal bulbo tensionale indotto dalla fondazione;
                    • adottare in ogni condizione geotecnica il tipo di formulato più idoneo;

                    Il primo obbiettivo si è raggiunto attraverso l’impiego di canne di iniezione in PVC dotate di speciali valvole disposte ad interasse massimo di 50 cm, mentre il secondo attraverso la selezione di differenti formulati specificatamente sviluppati per impiego geotecnico.

                    Scopri di più su ValveSystem

                    Micropali Roto & Push a Firenze

                    Micropali Roto&Push sono una soluzione innovativa e poco invasiva per risolvere i cedimenti in fondazione. L’impiego dei Micropali Roto&Push permette un appoggio di fondazione stabile e duraturo.

                    Sono dei pali di fondazione modulari in acciaio S355 di provenienza certificata con accoppiamento filettato. Tutti i processi  di trasformazione della materia prima sono eseguiti presso Centri di Trasformazione autorizzati dal  Ministero competente, secondo quanto previsto dal D.M. 14 gennaio 2008 “Nuove Norme Tecniche per  le Costruzioni” relativamente all’impiego di acciaio per usi strutturali.

                    I moduli standard impiegati hanno una lunghezza di 1m e un diametro e spessore a partire da 76 e 8 mm.

                    Scopri di più sui Micropali Roto&Push

                    Contattaci per un sopralluogo gratuito

                      Utilizzando questo modulo accetti la conservazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web secondo le direttive del GDPR (Regolamento Europeo sulla Privacy, 679/2016)